Tisana di veronica

 

Un digestivo dalla montagna.

Care consorelle e confratelli,la veronica è un’erbacea perenne che si trova in boschi e pascoli dalla collina alla montagna. Fiorisce da maggio a giugno ed è un amaro-tonico, digestivo ed espettorante.
Noto è il tè svizzero che si prepara con veronica, betonica, salvia, rosmarino, edera terrestre, issopo, timo, camedrio, assenzio, scolopendrio, fiori di tussillaggine e di antennaria, origano e pervinca in parti uguali.
Una tisana utile invece per i disturbi della menopausa è quella che si ottiene miscelando 10 gr di parte verde di veronica a 10 gr di fiori di achillea, 10 gr di fiori di primula, 10 gr di fiori di cratego, 10 gr di iperico, 5 gr di radice di valeriana, 5 gr di strobili di luppolo e 5 gr di melissa. Versate…
Leggi l’intero articolo su: http://anonimastrega.blogspot.com/2017/03/tisana-di-veronica.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *