Tisana di tanaceto

 

Un amarissimo ma ottimo digestivo.

Care consorelle e confratelli,questa pianticella dalle foglie pennate e fiorellini gialli riuniti in corimbi fiorisce dalla primavera all’autunno. Produce un odore forte e amaro e cresce spontanea dagli orti ai cigli delle strade.
Il suo aroma molto intenso ci permette di raccogliere una sola pianticella, che basterà per il nostro preparato, e di conseguenza non danneggeremo l’ambiente. Sarà necessario solo un pizzico di tanaceto per esaltare i sapori (in frittate, ripieni e sughi) e favorire la digestione.
In erboristeria, la sua essenza è usata come amaro, vermifugo e stimolante del flusso mestruale.
Possiamo prepararne una tisana composta con artemisia, camedrio e genzianella. Gli ingredienti dovranno essere…
Leggi l’intero articolo su: http://anonimastrega.blogspot.com/2017/10/tisana-di-tanaceto.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *