Tè e tisana di ginepro

 

Un tonico aromatico fai-da-te.

Care consorelle e confratelli,del ginepro già vi ho parlato da un punto di vista magico, e oggi vorrei suggerirvi un’idea per farne una sorta di tè. In farmacopea è difatti conosciuto come tonico, balsamico e antireumatico, dunque possiamo magicamente trasformare il dilettevole in utile.
Ci occorreranno una tazza d’acqua, un cucchiaio di bacche di ginepro e zucchero a piacere. Le bacche vanno pestate e messe in infusione nell’acqua bollente per cinque minuti, a macerare. Dopo aver filtrato, si potrà zuccherare a piacere.
Il preparato può essere unito anche al tè nero o grigio, per aumentarne il gusto.
Se invece vogliamo una tisana vera e propria, saranno più utili le cimette tenere, più zucchero di…
Leggi l’intero articolo su: http://anonimastrega.blogspot.com/2017/09/te-e-tisana-di-ginepro.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *