Sotto la cupola di smog

 

Colonna sonora: Tomorrow – Amanda Lear
Nelle ultime settimane la mia salute non è delle migliori. Ci sono giorni in cui ho la gola irritata, che poi se ne va lasciando spazio ad un forte raffreddore; poi passa anche questo e ritorna la gola irritata…insomma, un continuo sali-scendi che mi fa sentire un’inquietante via di mezzo tra Amanda Lear e Pupo (in questo momento sono più Amanda Lear, sappiatelo). La causa di questo malessere, però, non è da ricercare nel fatto che giro poco vestita o con i risvoltini dei pantaloni sulle caviglie nude; per carità, sono iperfreddolosa! Tutto dipende dal clima invernale e dal fatto che, per circa un mese, nella bassa non si è vista una goccia d’acqua, che ha fatto schizzare le PM10 (polveri sottili inquinanti…
Leggi l’intero articolo su: http://slotidetera.blogspot.com/2017/02/sotto-la-cupola-di-smog.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *