Vivere per vivere

“Noi abbiamo dimenticato che il nostro solo scopo è quello di vivere e che, vivere, noi lo facciamo ogni giorno e tutti i giorni e che a tutte le ore del giorno noi raggiungiamo il nostro vero scopo se viviamo.”  (Jean Giono) Si nasce, si cresce, dopo gli studi si cerca un lavoro poi si cerca ... Leggi >>

I piedi del tavolino

Due signore di 35 anni con una bambina si siedono al tavolino davanti al mio in un bar all’aperto. Sono circa le 18, bevono birra e chiacchierano del più e del meno tra di loro mentre la figlia di una delle due continua a dire che vuole andare allo scivolo. Da lontano una bambina più piccola si ... Leggi >>

Tour del silenzio/1- Pioggia

Era appena diventato buio. In lontananza il cielo rifletteva ancora il sole, così tutto sembrava strano. In alto un leggero chiarore diffuso e sotto un indistinguibile buio. Nel buio, io. Camminavo velocemente, ma non tanto da farmi notare. Non avevo poi tanta fretta, l’importante era arrivar... Leggi >>

Burzén

Burzén è il nome, nel dialetto locale, di un piccolo bosco sull’Appennino Tosco-Emiliano, a 800 m. s. l. m. Circondato da campi coltivati, è il magico bosco di un paesino che frequentavo nella mia infanzia. Una strada sterrata conduce fino al suo ingresso e ne diventa sentiero all’interno. Or... Leggi >>

Di certo non è stato il cane!

[“Iene indifferenti in attesa di dichiarazioni“, gravissimo incidente aereo, una parente di una delle centinaia di vittime assediata!]Si parla tanto di cani e animali in genere che ci creano problemi, come se il mondo fosse esclusivamente degli «uomini» (a questo proposito seguite fin ... Leggi >>

La calza di Maria

Maria ha una vera passione per le calze. Le calze di nylon, quelle lunghe a tutta gamba, quelle che calzano a pennello. Ama quel tessuto avvolgente, caldo, che si dilata e restringe con lei, che segue e sorregge i suoi movimenti. Adora quella invisibile pellicola che la asseconda in tutto. Magnifica... Leggi >>