La valeriana

 

Un blando ipnotico per allontanare lo stress.

Care consorelle e confratelli,se tutti noi conosciamo le piccole pastiglie che aiutano a prendere sonno la notte in maniera molto ma molto blanda, non tutti forse sanno che da questa pianticella nonché dal suo nome deriva pure il ben più potente Valium. La farmacopea vegetale indica dosi per tisane o infusi che portano più o meno agli effetti di una tisana di camomilla e a questo proposito era già utilizzata da Greci e Romani. Durante il Medioevo, divenne poi nota come erba delle streghe, in quanto queste se ne servivano per preparare filtri e pozioni afrodisiache, giocando sull’effetto ipnotico. Ovviamente le streghe moderne ne sconsigliano un uso così disinvolto, ma la leggenda narra che cogliere un rametto di…
Leggi l’intero articolo su: http://anonimastrega.blogspot.com/2016/10/la-valeriana.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *