Infuso e decotto di ligustro

 

Un cicatrizzante delle nostre siepi e dei nostri boschi.

Care consorelle e confratelli,noto anche come ‘olivella’, il ligustro è un arbusto assai comune che si trova nei boschi e nelle siepi che vanno dalla pianura alla montagna. Fiorisce da aprile a giugno ed è noto per le proprietà astringenti, toniche, detergenti e topico-cicatrizzanti.
In medicina, generalmente, si usano le foglie e la corteccia, ma in alcune regioni si raccolgono anche i fiori, che – essiccati – si mettono in infusione al 5% per le irrigazioni vaginali.
Un infuso da bere può essere invece fatto con 20 gr di foglie, da macerare per circa 20 minuti in 1 l di acqua bollente. Una volta filtrato, il preparato può essere bevuto fino a 3-5 tazze al giorno, per gli scopi…
Leggi l’intero articolo su: http://anonimastrega.blogspot.com/2017/02/infuso-e-decotto-di-ligustro.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *