Il giorno del biancospino

 

Da Giuseppe di Arimatea alla Bella Addormentata, tutte le leggende su questa magica pianta…

Care consorelle e confratelli,oggi è il 13 di maggio, e per il calendario celtico degli alberi entriamo nei giorni dedicati al biancospino, associato ai riti di primavera e alle dimore delle creature fatate, Le magiche spine di questa pianta, per gli antichi celti, hanno il potere di cacciare le negatività, per cui, appenderne qualche rametto sulla porta allontana gli spiriti malvagi e attira gioia, armonia e amore. Ancora oggi, in Irlanda, le fonti sono protette da piante di biancospino, mentre nell’antica Roma era consacrato a Maia, sovrana del mese di maggio e delle purificazioni; a Flora, Dea della primavera e della vegetazione; e alla ninfa Carna, protettrice dei…
Leggi l’intero articolo su: http://anonimastrega.blogspot.com/2016/05/il-giorno-del-biancospino.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *