Decotti di rosa di macchia

 

Una “rosa” poco romantica ma utile per l’organismo.

Care consorelle e confratelli,conosciuta anche come “rosa canina”, questa rosa selvatica si trova nei boschi e lungo le strade di campagna, e fiorisce da maggio a luglio.
Le foglie hanno proprietà antidiarroiche, mentre i petali sono al contrario lassativi e rinfrescanti; i frutti sono astringenti, depurativi e ricchi di vitamina C; i semi sono invece vermifughi, mentre le galle risultano diuretiche e antisudorifere.
Un decotto (o infuso) di foglie prevede una manciata di queste ultime per ogni litro d’acqua. 3-4 tazze al giorno sono utili contro le diarree, mentre per uso esterno potrebbero aiutare come astringente del cavo orale.
Una manciata di petali per ogni litro d’acqua, invece, è un ottimo…
Leggi l’intero articolo su: http://anonimastrega.blogspot.com/2017/02/decotti-di-rosa-di-macchia.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *