‘Liu Bolin. The invisible man’ al Complesso del Vittoriano

 

E’ stato definito “l’uomo invisibile” per le sue straordinarie perfomances nell’arte del camouflage, è apprezzato in tutto il mondo per la sua capacità di riuscire ad unire molteplici linguaggi – dalla pittura all’installazione, passando per la fotografia – l’artista cinese Liu Bolin viene celebrato al Complesso del Vittoriano con una grande mostra antologica dal due marzo al primo luglio.

Oltre 70 opere ne raccontano la storia: dalla sua prima perfomance a Pechino fino agli scatti più recenti del 2017 alla Reggia di Caserta e al Colosseo, realizzati appositamente per la mostra romana e proprio per questa occasione esposti in anteprima mondiale.


Leggi l’intero articolo su: https://www.losapevateche.com/liu-bolin-al-complesso-del-vittoriano/



Altri post che ti piaceranno:

Sammydress

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *